Leone Marino e Foca differenze

Tutti conoscono il leone marino, ma che cosa può esserci di diverso sul suo fratello più piccolo, la foca? Nell’articolo di oggi andremo ad approfondire questi due interessanti animali capando le differenze che intercorrono tra di essi.

La foca è un animale dal manto lungo e morbido. Ha una pinna dorsale simile a quella delle anatre e la coda piatta. Si tratta di un mammifero non volatile con la pelle simile al pelo dell’orso.

Il Leone Marino

Il Leone Marino invece è un mammifero attivo durante il giorno, come tutti i felini. Possiede un mantello folto e una coda corta ed è fornito di zanne ben sviluppate.

L’habitat del Leone Marino

Come la foca, il Leone Marino è un mammifero terrestre che vive sulle spiagge e sulla sabbia. Si tratta di un animale estremamente resistente alle temperature fredde, proprio come la foca.

Il Leone Marino vive solitamente in Africa, nell’Asia occidentale e in Australia. Questo animale si riposa all’interno delle tane scavate nella sabbia o costruite in vegetazione vicino agli scogli.

Cosa mangia il Leone Marino

Il Leone Marino è un carnivoro che si nutre di pesce, uccelli, anfibi e tartarughe. Non teme neanche il pericolo e si avventura fino ai margini delle zone abitabili dalla foca.

La Foca

La foca è un animale dal manto lungo e morbido. Ha una pinna dorsale simile a quella delle anatre e la coda piatta. Si tratta di un mammifero non volatile con la pelle simile al pelo dell’orso.

L’habitat della Foca

Il habitat della foca è costituito da acque relativamente calde. Si tratta di un animale che vive nei mari e nei fiumi.

La foca può essere individuata in tutti i mari del mondo, ma le specie più comuni sono quelle britanniche e americane.

Cosa mangia la Foca

Il cibo preferito della foca è il pesce. Si nutre di un gran numero di specie, tra cui le lingue e il salmone. Ha una lunga bocca che si apre all’altezza della mascella inferiore, permettendogli così di attaccare il pesce con forza sufficiente per schiacciarlo e succhiarlo.

La foca può essere trovata in acque molto fredde. Alcune foche sono più abbronzate rispetto ad altre: il colore dipende dalla loro dieta.

Differenze tra i due animali

Le foche sono animali notturni. Mentre il leone marino è un animale diurno, la foca è un mammifero carnivoro con un mantello lungo e morbido.

Il Leone Marino possiede invece un mantello folto e spesso e lo troviamo in molti colori diversi, come il verde o il bianco.

Il Leone Marino può essere riconosciuto per la sua grande zanna; mentre la foca, essendo carnivora, ha dei denti piccoli ma molto aguzzi.

Conclusioni

Il Leone Marino e la Foca sono due animali acquatici diversi ma simili. Il Leone Marino è un animale che vive nei mari tropicali, mentre la Foca vive nella zona sub-polare. Entrambi hanno un’alimentazione simile, ma ci sono differenze tra i due animali.

Il Leone Marino possiede un corpo di colore marrone con striature grigie, mentre la Foca ha un corpo di colore grigio.

Quest’ultimo possiede sia pinne che zampe, mentre il Leone Marino ha solo zampe. La Foca si nutre solo di plancton, mentre il Leone Marino mangia pesci e crostacei. L’habitat del Leone Marino si trova nelle zone oceaniche tropicali mentre l’habitat della Foca si trova nell’oceano sub-polare.