quale animale mangia con la coda

Hai mai pensato ad un animale che mangia con la coda? Ebbene, il topo non è solo il roditori più famoso nella letteratura (si pensi al topo di Ratatouille) ma anche il miglior esempio di come si possa mangiare con la coda.

Il topo infatti è in grado di spazzare tutto ciò che tiene in bocca e poi rigurgitare tutto sulle sue zampe per poterlo mangiare senza toccarlo.

Il topo quindi può cadere in questa categoria di animali, ma ne esistono diversi che mangiano con la coda. Questa lista include animali strani e affascinanti, da non perdere!

In questa lista troverete animali che si cibano utilizzano la propria coda, o almeno tentano di farlo. Alcuni di questi sono estremamente piccoli, altri sono molto grandi.

Il topo

Come dicevamo in precedenza, il topo è uno dei pochi animali in grado di mangiare con la coda. Questo piccolo roditore di campagna e città è in grado di spazzare tutto ciò che tiene in bocca e poi rigurgitare tutto sulle sue zampe per poterlo mangiare senza toccarlo.

Il ratto

Il ratto – cugino del topolino – è probabilmente la specie più famosa di animali che mangiano con la coda. Il ratto infatti, è in grado di raccogliere il cibo dal pavimento e spazzarlo sulle zampe per mangiarlo senza contatto diretto.

Questa strategia è utile per evitare le malattie infettive che possono essere trasmesse attraverso il contatto delle zampe con il cibo.

Se ti chiedessero quali sono gli animali che mangiano con la coda, il topo è probabilmente l’unico animale che ti viene subito in mente. Ma esistono anche altri animali che potrebbero farlo come appunto il Ratto

Altri animali che mangiano con la coda

Ti sembrerà strano ma esistono tanti altri animali in grado di mangiare con la propria coda. Sebbene il topo sia quello più comune, possiamo trovare diversi tipi di lucertola ed anfibi che usano portare il cibo alla bocca in vario modo, anche attraverso la loro estremità.

Sono moltissimi, infatti, degli animali terrestri in grado di cibarsi utilizzando la coda. Ognuno ha una tecnica diversa, ad esempio alcune lucertole si inginocchiano e allungano la lingua, altri si inginocchiano e infilano la testa fra le zampe posteriori, ma tutti hanno una caratteristica comune: l’utilizzo della coda.

Conclusioni

Come abbiamo appreso in questo articolo, sono diversi gli animali che riescono a cibarsi grazie all’uso della propria coda. I più famosi sono certamente il ratto ed il topolino sebbene anche diversi tipi di lucertola siano perfettamente in grado di farlo.

Il Mondo degli animali è sicuramente affascinante ed anche oggi abbiamo appreso qualcosa di nuovo. Non ci resta che condividere con amici e cari le conoscenze che abbiamo acquisito.

Leave a Comment